Il Percorso a 6 Buche

La scelta progettuale innovativa di questo impianto, inusuale per il golfista italiano, vuole offrire un’alternativa ai campi tradizionali a 18 buche e più: il tempo necessario per raggiungere un campo fuori città e giocare 9/18 buche è il “vero nemico del golf nel XXI secolo” che ha bisogno di ritmi più dinamici e al passo con i tempi.

white-ball-42

Buca 1 - Par 4

La buca si presenta pianeggiante e stretta, delimitata a destra da roggia e filare di pioppi e a sinistra dalla recinzione del campo; le principali difficoltà sono la larghezza e il green difeso da due ampi bunker.

tee A: 287 mt.
tee B: 278 mt.

white-ball-42

Buca 2 - Par 4

La buca si presenta in piano con significative depressioni, sulla destra il rilevato, sulla sinistra la roggia, tre bunker difendono il green in salita, contornata da due bunker verdi.

tee A: 303 mt.
tee B: 275 mt.

white-ball-42

Buca 3 - Par 5

La buca pianeggiante è delimitata da colline sulla sinistra e filari di alberti sulla destra; il green in lieve pendenza è protetto da due bunker di sabbia e da due bunker in erba.

tee A: 345 mt.
tee B: 308 mt.

white-ball-42

Buca 4 - Par 4

La buca si presenta in piano contornata da basse collinette con alberi e cespugli fioriti; il green è in lieve pendenza e protetto da due profondi bunker in sabbia, fuori limite dietro il green.

tee A: 260 mt.
tee B: 248 mt.

white-ball-42

Buca 5 - Par 3

La buca si presenta in leggera pendenza verso il lago, dove la principale difficoltà è arrivare sul green difeso dal lago e dalla roggia sulla sinistra.

tee A: 145 mt.
tee B: 128 mt.

white-ball-42

Buca 6 - Par 4

La buca si presenta in leggera pendenza verso il lago, dove la principale difficoltà è arrivare sul green difeso da un ampio lago e da un bunker sulla sinistra, con fuori limite dietro il lago.

tee A: 285 mt.
tee B: 249 mt.